ORIGINI DELLA SACHER ( AUSTRIA ) La torta consiste in due strati di pan di Spagna al cioccolato leggero con al centro un sottile strato di confettura di albicocche. Il tutto risulta ricoperto di uno strato di glassa di cioccolato fondente. Ancor oggi i segreti della torta Sacher sono gelosamente custoditi dalla pasticceria dell’Hotel Sacher di Vienna. La Sachertorte originale è protetta da un marchio di fabbrica e, ad oggi, non esistono al mondo licenze per la rivendita di questo prodotto. Esistono invece centinaia, forse migliaia di imitazioni. TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ORA + 35-40 MIN DI COTTURA DOSI PER:  8 PERSONE DIFFICOLTÀ: MEDIA STAMPOLeggi altro →

I dorayaki sono dei dolcetti giapponesi cotti in padella nella forma tonda tipo pancakes e farciti con l’anko, una salsa dolce di fagioli che però nella versione italianizzata viene sostituita dalla crema di nocciole. E’ una colazione o merenda facile e veloce da preparare per i bambini ! 😋 DOSI PER: 8 DORAYAKI DIFFICOLTÀ: FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 MIN + 20 MIN DI RIPOSO + 10 DI COTTURA INGREDIENTI: – 2 uova – 40 gr di zucchero – 100 gr di farina 00 setacciata – 1 cucchiaino di miele – 1 cucchiaino di lievito per dolci – 2 cucchiai di acqua – 80 gr di crema diLeggi altro →

DIFFICOLTÀ: FACILE COSTO: BASSO TEMPO DI PREPARAZIONE: 90 MINUTI DOSI PER: 18 PEZZI DA 45/50 GR INGREDIENTI: 550 gr patate 15 foglie di basilico 3 uova QB di sale e pepe 60 gr di grana padano grattugiato 220 gr di pane grattugiato PREPARAZIONE: Iniziate sciacquando le patate e metterle in una pentola coperte di acqua a cuocere. Portate a bollore e abbassate la fiamma fino a quando non saranno cotte. Fate la prova con lo stuzzicadenti quando entrerà facilmente nella patata sarà cotta. Un consiglio aggiungete un goccio di aceto per non farle rompere. Una volta cotte lasciatele intiepidire e sbucciatele, poi mettetele in unaLeggi altro →

DIFFICOLTÀ: FACILE DOSI PER: 10 MUFFIN COSTO: MEDIO INGREDIENTI: – 220 gr di farina “00” – 80 gr di zucchero di canna – 2 cucchiaini di miele – 60 ml di olio di semi – 80 ml di latte – 2 uova di medie – la scorza e il succo di un lime – 2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato – 1 bustina di lievito per dolci – un pizzico di sale PROCEDIMENTO: – Iniziate mettendo in una ciotola le uova sbattute con il latte, l’olio e il miele, lo zucchero, la scorza e il succo di lime. Lavorate il tutto con le fruste elettricheLeggi altro →

Benefici dello zenzero – Digestione Lo zenzero è famoso per calmare lo stomaco, stimolare la digestione e sciogliere i grassi. – Nausea Lo zenzero è uno dei rimedi naturali più efficaci per alleviare nausea e vomito. – Intolleranze alimentari Bere la tisana calda di zenzero dopo mangiato toglie i blocchi allo stomaco e riduce i sintomi delle intolleranze alimentari. – Raffreddore e tosse Secondo la medicina cinese lo zenzero ha un potere riscaldante e quindi permette di sciogliere efficacemente il muco e accelerare la guarigione dalle malattie da raffreddamento. – Mal di gola L’azione analgesica, antinfiammatoria, antidolorifica e stimolante del sistema immunitario, permette allo zenzero di aiutare a risolvere ilLeggi altro →

Storia delle orecchiette: Si tratta di un primo piatto di pasta fresca, tipico della tradizione della Puglia, ma anche della Basilicata e delle aree limitrofe, diventato uno dei simboli della tradizione gastronomica di queste terre. Anche se i nomi con cui è conosciuta la pasta protagonista di questo piatto sono molteplici, quello che ha prevalso su tutti è stato “orecchiette”, proprio per la sua stretta corrispondenza con la forma di questi piccoli dischi rotondi e leggermente concavi al centro, come quelli di una piccola orecchia. La superficie ruvida è in grado di trattenere bene i sughi, per questo viene abbinata spesso alla passata di pomodoro, al ragùLeggi altro →

Le trofie sono un tipo di pasta alimentare tipica della cucina ligure, di forma allungata e sottile. È da notare che in lingua ligure il termine trofie indica gli “gnocchi” e trombetta indica uno “gnocchetto”, una pasta di farina e patate, di forma e consistenza al palato sostanzialmente diverse. La forma della pasta è data dal peculiare carattere arricciato a forma di truciolo da falegname, chiamato risso da banché. La forma e la grandezza, piuttosto ridotta, di una trofia sono fattori importanti per le sue qualità organolettiche. INGREDIENTI PER 2 PERSONE: 200 gr di farina di grano duro di semola rimacinata 100 ml di acqua tiepida ( la quantità dell’acqua variaLeggi altro →

DOSI PER: 9 BISCOTTI DIFFICOLTÀ: FACILE COSTO: BASSO TEMPO DI PREPARAZIONE: 90 MINUTI COTTURA: 15 MIN INGREDIENTI PER LA FROLLA: 220 gr di farina 00 100 gr di zucchero 2 uova intere 1 bustina di vanillina 1/2 bustina di lievito per dolci 100 gr di burro INGREDIENTI PER LA FARCIA: 3 mele 2 cucchiaini di miele al tiglio 20 gr di burro succo di 1/2 limone PREPARAZIONE: Iniziate con la preparazione della frolla mettendo su un tagliere la farina setacciata a fontana, lo zucchero, il burro freddo da frigorifero tagliato a cubetti, la vanillina, le uova intere sbattute e il lievito. Iniziate a impastare eLeggi altro →

PREPARAZIONE: 30 MIN + 1 ORA PER BRODO COSTO: BASSO DOSI PER: 2 PERSONE DIFFICOLTÀ: FACILE INGREDIENTI: 200 gr di petto di pollo 3 foglie di basilico 3 foglie di salvia 1/2 rametto di rosmarino 100 ml di brodo di pollo o vegetale QB di sale e pepe 1/2 bicchiere di vino bianco una noce di burro QB olio EVO PROCEDIMENTO: Iniziate con la preparazione del brodo di pollo. Mettete in una pentola mezzo litro di acqua con 1/2 carota, 1/2 cipolla grigliata, un pomodoro ramato piccolo, 1/2 gambo di sedano, un pezzo di pollo o scarto di carne e bortate a ebollizione. Fate cuocereLeggi altro →

Grissini rustici homemade – formato spesso DOSI PER: 20 GRISSINI DIFFICOLTA’: FACILE COSTO: BASSO TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 MIN + 1 ORE DI LIEVITAZIONE + 20 MIN DI COTTURA INGREDIENTI: 200 gr di farina 00 5 gr di lievito di birra 2 cucchiai di olio EVO 1/2 cucchiaio di zucchero QB di sale 180 ml di acqua tiepida PREPARAZIONE: Iniziate sciogliendo nell’acqua il lievito, l’olio EVO e mescolate. In una ciotola mettete la farina 00 e inserite poco alla volta l’acqua. Dopo poco aggiungete lo zucchero e il sale. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza amalgamato. Trasferite il tutto su un tagliereLeggi altro →

Questa ricetta che vi andrò a proporre è una rivisitazione del pollo al curry molto buona. Ho modificato la ricetta e devo dire che il risultato è eccezionale. La maggior parte dei ristoranti indiani lo serve con un tortino di riso basmati speziato. L’origine di questo piatto è indiano. Varie indagini hanno rivelato che il qualche versione di questo piatto è uno dei più popolari serviti nei ristoranti in Inghilterra, dove viene chiamato “Britain’s true national dish”, ovvero il “vero piatto nazionale britannico”. TEMPO DI PREPARAZIONE: 45 MINUTI COSTO: MEDIO DIFFICOLTA’: FACILE INGREDIENTI: 250 gr di petto di pollo 100 gr di latte 1 cipolla piccolaLeggi altro →

I croissant sono un prodotto tradizionale delle panetterie e pasticcerie francesi anche se l’origine del croissant è austriaco. L’origine di questo dolce risale al 1838. La preparazione è abbastanza complicata e lunga ma una volta che avrete imparato a fare la pasta sfoglia e il procedimento giusto sono sicuro che li rifarete molto spesso in casa. Credo che imparare a fare ricette nuove e tecniche di cucina influisca sul vostro modo di pensare e voglia di cucinare! Bene iniziamo con la preparazione :=) DIFFICOLTA’: MEDIA/ALTA TEMPO DI PREPARAZIONE: 7 ORE ( comprende tutti i passaggi, lievitazioni e cottura ) COSTO: MEDIO/BASSO RICETTA PER 20 CROISSANTLeggi altro →