Pesto di melanzane e pomodorini

PRESENTAZIONE

Il pesto di melanzane e pomodorini è un ottimo sugo da abbinare a qualsiasi tipo di pasta. Molto saporito e veloce da fare. Si può utilizzare anche su dei crostini di pane. Io ho aggiunto anche del basilico fresco e delle mandorle tritate. Si abbinano molto bene agli ingredienti.

E’ un sugo tipico della regione Sicilia ma si usa molto in quasi tutte le regioni del centro e sud Italia.

DOSI PER: 2 PERSONE

DIFFICOLTA: FACILE

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 MINUTI

COTTURA: NON NECESSITA

COSTO: BASSO

INGREDIENTI PER IL PESTO DI MELANZANE E POMODORINI:

  • 1/2 melanzana di medie dimensioni
  • 14 mandorle sgusciate
  • 6 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 gr di Pecorino romano
  • QB di olio EVO
  • 8 pomodorini
  • QB di sale e pepe

PROCEDIMENTO

  • Lavate e pelate le melanzane poi tagliatele a fette da 1 cm circa.
  • Scaldate una griglia e appena avrà raggiunto la temperatura adeguata grigliate le melanzane da entrambi i lati poi tagliatele a cubetti ed incorporatele in un mixer appena saranno raffreddate.
  • In una padella con un filo d’olio EVO cuocete i pomodorini interi senza tagliarli per 4-5 minuti poi fateli raffreddare ed incorporateli alle melanzane.
pesto di melanzane e pomodorini
  • Aggiungete anche lo spicchio d’aglio privato dell’anima. le mandorle sgusciate, il basilico, il pecorino, sale, pepe e l’olio EVO aggiunto a filo. Quando si sarà formata una salsa abbastanza densa sarà pronta per essere utilizzata! 🙂 Nelle foto che vedrete nella ricetta la utilizzerò con delle mezze penne trafilate al bronzo di Benevento ! Il pesto di melanzane e pomodorini è pronto per essere gustato. Buon appetito :=)
pesto di melanzane e pomodorini

ALLA PROSSIMA RICETTA! ENJOY :=)

RISULTATO FINALE

METODO DI CONSERVAZIONE
  • Potete conservarlo in frigorifero per 7 giorni
  • Si può congelare per un periodo di 6 mesi
  • Conservazione sottovuoto per 14 giorni

Per altre ricette di salse e sughi clicca qui

Per altre ricette di primi piatti clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: