Involtini primavera

Gli involtini primavera sono un antipasto cinese molto conosciuto e diffuso in Occidente. Oggi farò una versione solo con verdure senza carne di maiale. Sono un ottimo antipasto buono, salutare e croccante . Se friggete in olio buono sicuramente non farà poi così male 🙂 Provatelo!

Procediamo con la ricetta:

DOSI PER: 8 INVOLTINI

DIFFICOLTA’: MEDIA

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI + 30 MINUTI DI RIPOSO DELLA PASTELLA + 10 MINUTI DI COTTURA

COSTO: BASSO

INGREDIENTI:

  • Farina 00 Bio 125 gr
  • Farina di riso 70 gr
  • Acqua 350 gr + poca per sigillare la pasta
  • Sale QB
  • Verza 100 gr
  • Carota 1 di dimensioni medie
  • cipolla bianca 1 intera di dimensioni medie
  • QB di salsa di soia
  • Olio di semi di girasole QB ( per friggere )

PROCEDIMENTO:

  • Iniziate setacciando la farina 00 con la farina di riso, aggiungete il sale e l’acqua. Mescolate il tutto senza far formare dei grumi. Lasciate riposare per mezz’ora.
  • Nel frattempo tagliate la cipolla, la verza e la carota a julienne ( bastoncini fini ) e fate cuocere a fiamma alta in un Wok. Se l’avete in ferro, ghisa meglio ancora altrimenti andrà bene anche un wok antiaderente. Procedete nella cottura nel seguente modo:
  • Mettete un filo di olio nel wok fate scaldare e aggiungete per prima le carote, fate cuocere per un minuto a fiamma alta poi aggiungete la cipolla e per ultimo la verza che dovrà cuocere per poco tempo. Sfumate con la salsa di soia e finite la cottura. ( Le verdure dovranno risultare cotte ma croccanti ). Potete lasciare raffreddare.
  • In una padella per crêpes o antiaderente con diametro da 18 cm iniziate a cuocere la pastella. Ungete la padella poi incorporate un mestolo ( dosate bene dovranno uscire 8 involtini esatti). Non dovranno cuocere molto è sufficiente 30 secondi per lato. Appena avrete finito lasciate raffreddare e procedete alla preparazione dell’involtino.
  • Iniziate stendendo su un tagliere il disco e incorporate nella parte bassa un cucchiaio di verdure. Arrotolate un giro e chiudete il lato sinistro e destro verso il centro e finite di arrotolare. Spennellate bene i bordi dell’involtino con l’acqua in modo da sigillare bene in cottura. continuate cosi fino a fine ingredienti.
  • Ponete sul fuoco un tegame e mettete dell’olio di girasole o di semi. Portate a 180° e immergete 2-3 involtini alla volta, dovranno risultare dorati da entrambi i lati. Scolateli su carta assorbente e servite con salsa di soia o agrodolce.

BUON APPETITO E ALLA PROSSIMA RICETTA! ENJOY :=)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *