Crema catalana

La Crema Catalana è conosciuta anche con il nome di “crema bruciata” o semplicemente “crema” in Catalogna, ed è tradizionalmente un dolce che viene portato a tavola il giorno di San Giuseppe. È una crema ampiamente documentata e trattata nella letteratura catalana e nei libri di cucina.  A causa degli strumenti e gli ingredienti che sono necessari per preparare questo dolce (fiamma per bruciare lo zucchero sulla crema, tuorli d’uovo, farina di mais, ecc), è stato per molto tempo servito soprattutto nei ristoranti. Ora, con lo sviluppo degli accessori nelle cucine casalinghe l’inserimento di alcuni ingredienti nella vendita al dettaglio, questo piatto può essere preparato tranquillamente in casa.

Ovviamente i catalani ne rivendicano l’invenzione e ritengono che sia l’antenata della crème brûlée francese (a base di panna liquida, sulla quale viene caramellato lo zucchero). La differenza tra le due creme sta nel metodo di cottura: la crema catalana è cotta sul fuoco mentre quella brûlée viene cotta a bagnomaria.

DOSI PER 2 PERSONE

COSTO: BASSO

DIFFICOLTA’: FACILE

INGREDIENTI:

  • 130 ml di latte intero + mezzo bicchiere per sciogliere l’amido di mais
  • 200 ml di panna fresca
  • 1/2 bastoncino di cannella
  • scorza di 1 limone
  • 3 tuorli d’uovo
  • 75 gr di zucchero semolato
  • QB di zucchero di canna per guarnire
  • 2 cucchiaini di amido di mais

PROCEDIMENTO:

  • In una pentola incorporate il latte, la panna, la cannella e la scorza di limone. Portate a bollore poi rimuovete dal fuoco e lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo con un mixer elettrico lavorate i tuorli d’uovo con 75 gr di zucchero semolato. Aggiungete la crema raffreddata al composto e continuate a mescolare con le fruste per amalgamare.
  • Fate sciogliere il latte con l’amido di mais e incorporatelo al resto. Lavorate finché tutto sarà omogeneo.
  • Ora mettete il composto in un pentolino e fate cuocere a fuoco basso mescolando di continuo finché non inizierà a diventare densa. Appena pronta versate la crema in 2 ciotole per crema catalana e lasciate raffreddare prima di coprire e riporre in frigorifero. Vi consiglio di appoggiare uno strato di pellicola sopra la crema catalana in modo che non si secchi lo strato in superficie.
  • Prima di servire spolverate la superficie con zucchero di canna e fate caramellare sotto il grill del forno già calda oppure un cannello da cucina.

BUON APPETITO E ALLA PROSSIMA RICETTA :=) ENJOY !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *